Notizie

Domande, risposte e luoghi comuni (sbagliati) sulle botti in legno

Pubblicato da Gianni Briganti il

In questa pagina vogliamo raccogliere alcune delle domande che ci vengono poste più frequentemente e ancor di più alcuni luoghi comuni sulle cosiddette botti piccolissime, ovvero sulle botti in legno dai 2 ai 50/75 litri. Tuto ciò che vi siete sempre domandati sulle botti ma che non avete mai osato chiedere Posso usare una botticella per servire il vino a tavola?Ni; una botte piccola non è una bottiglia. Non si compra per essere portata a tavola come dispencer del vino alternativo al fiasco. Questo perchè il legno della botte trasmette tannino, ovvero altera il sapore originale del vino, e una botte piccola lo fa molto rapidamente....

Leggi di più →


Invecchiare comune aceto da tavola

Pubblicato da Gianni Briganti il

Qui di seguito è riportato il procedimento per produrre ed invecchiare in botte Briganti dell'ottimo aceto da tavola. Alcune indicazioni possono variare in base a differenti usi locali ma in linea di massima vi si discosteranno di poco.L'aceto è un liquido acido derivato dalla fermentazione di liquidi, ossia dall'azione di batteri "buoni" generalmente su ossigeno e vino attorno massimo ai 10°/12°, ovvero a bassa gradazione. E' molto semplice produrre aceto, anche in casa per uso domestico, e con semplici passaggi è possibile ottenere un aceto di qualità nettamente superiore rispetto a quelli disponibili al supermercato.Per prima cosa è necessario procurarsi la madre dell'aceto ovvero i batteri che si presentano...

Leggi di più →


Come invecchiare i cocktail in botte

Pubblicato da Gianni Briganti il

Come invecchiare cocktail in botti di legno? Questa domanda prende sempre più piede tra i gestori di lounge bar, cocktail pub e locali notturni in genere che cercano di stare al passo con questo nuovo trend che miscela l'antica arte dell'affinamento in legno con il moderno mestiere del barman. Qui di seguito proviamo a dare alcune risposte, prevalentemente orientate sul lato dell'utilizzo della botte, per chiunque voglia cimentarsi nella sperimentazione di questa nuova frontiera.Che botte serve per l'invecchiamento dei cocktail?Generalmente per invecchiare i cocktails si utilizzano botti in legno di taglia piccolissima, ovvero da 2 litri a massimo 10 litri. Più frequentemente si rimane tra i 2 e i 4 litri. La dimensione...

Leggi di più →


Come preparare una botte prima dell'uso

Pubblicato da Gianni Briganti il

La falegnameria Briganti Srl ti propone alcune semplici indicazioni per il corretto utilizzo delle proprie botti. Ogni botte per invecchiamento deve essere sigillata e avviata prima dell’utilizzo:- Se acquistato, avvitare il rubinetto in acciaio nell’apposito foro, senza forzare l’inserimento. Metà circa della filettatura rimarrà esternamente. In caso di perdita dalla filettatura in fase di riempimento, dare un ulteriore giro di avvitamento;- Miscelare acqua e sale (un paio di pugni di sale circa ogni 10 litri) e versare, a temperatura ambiente, all’interno della botte per riempirla fino a 2 cm dall’orlo interno;- La botte inizierà a macchiarsi con macchie grigio/nere a nuvola o a righe che seguono le vene del legno delle...

Leggi di più →


Come invecchiare la grappa in botte

Pubblicato da Gianni Briganti il

Istruzioni e informazioni di base su come invecchiare in botte grappa, nocino e distillati in genere Perchè invecchiare grappa, nocino o distillati in genere in botte?- L'obiettivo dell'invecchiamento in botte è l'arricchimento di tannino del contenuto a beneficio del gusto e della colorazione;Posso invecchiare anche grappa, nocino o distillati generici acquistati al supermercato?- Certamente; lo scopo dell'affinamento in botte è quello di migliorare il sapore di qualsiasi bevanda, apportando un giusto grado di tannino e rendendo unico il prodotto, sia di produzione propria che acquistata altrove;Quale legno scegliere per invecchiare distillati in botte?- La scelta dei legnami da utilizzare spetta all'enologo, in base alla sua esperienza. Tuttavia per uso...

Leggi di più →